Accesso civico generalizzato e buon funzionamento delle PA: un intervento a cura di ANAC

L’Autorità Nazionale Anticorruzione con un atto pubblicato lo scorso 9 marzo si esprime in merito allo strumento di accesso civico generalizzato che deve essere usato in buona fede e non può costituire un intralcio per la Pubblica Amministrazione.

Con un atto pubblicato lo scorso 9 marzo, il Consiglio di ANAC, l’Autorità Nazionale Anticorruzione, ha stabilito che lo strumento dell’accesso civico generalizzato - grazie al quale ogni cittadino può chiedere la consultazione di dati, documenti e informazioni delle pubbliche amministrazioni - non può essere causa di intralcio al buon funzionamento di queste ultime.

"Lo strumento - si legge nel testo che presenta il pronunciamento - va usato con buona fede e senza malizia, affinché non si crei una sorta di effetto boomerang sulla Pubblica amministrazione destinataria".

Le precisazioni in tal senso sono state formulate a seguito della richiesta di un Comune della Campania, in difficoltà per la ricezione di numerose istanze  di accesso civico generalizzato da parte di un’associazione, “volte a un vero e proprio controllo ispettivo sull’attività del comune e tali da comportare un notevole aggravio di lavoro”.

Ricordando le linee guida contenute nella delibera n. 1309 del 28 dicembre 2016, il Consiglio dell'Autorità ha precisato che “quando viene presentata domanda di accesso civico generalizzato per un numero manifestamente irragionevole di documenti tale da paralizzare il buon funzionamento dell’amministrazione, quest’ultima può ponderare da un lato l’interesse dell’accesso del pubblico ai documenti e dall’altro il carico di lavoro che ne deriverebbe e decidere di salvaguardare l’interesse ad un buon andamento dell’amministrazione”.

A conferma del proprio orientamento, l'atto ricorda anche la sentenza del 13 agosto 2019 del Consiglio di Stato, secondo la quale l'accesso civico “serve a favorire forme diffuse di controllo sull’attività dell’ente e sull’uso delle risorse pubbliche, ma non può intralciare il buon funzionamento della Pubblica Amministrazione”.

Leggi il testo completo dell'atto sul sito di ANAC.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/26 17:33:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-26T17:47:02+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina