Call for papers: Best Practices for physical and digital storage

Estesa la call for papers di IFLA per la raccolta di contributi da pubblicare su un numero speciale della rivista dedicato alla conservazione come funzione strategica di lungo termine per le biblioteche nell'ambito delle "Best Practices for physical and digital storage".

IFLA Journal, rivista della International Federation of Library Associations, la sezione Preservation and Conservation della stessa associazione e i PAC centres hanno esteso una call for papers per la raccolta di contributi da pubblicare su un numero speciale della rivista dedicato alla conservazione come funzione strategica di lungo termine per le biblioteche, con riferimenti inclusi anche alle pratiche per la gestione delle collezioni fisiche e digitali basato sulla valutazione dei rischi, il valore e i costi dal punto di vista delle mission e risorse istituzionali.

“Con la prima call - spiegano i promotori dell’iniziativa - abbiamo ricevuto diversi contributi convincenti sulle sfide e le soluzioni di archiviazione attuate in aree geografiche di norma sottorappresentate nella letteratura di ricerca. Con questa seconda call, offriamo l’opportunità di estendere il campo di ricerca di modo di assecondare le esigenze di conoscenza di un pubblico diversificato e globale come quello dell'IFLA Journal”.

La deadline per l’invio dei contributi è fissata al 20 gennaio.

Leggi la notizia completa sul sito di IFLA.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/01/14 14:30:00 GMT+2 ultima modifica 2021-01-14T00:05:57+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina