Dall'India al servizio di sua Maestà: online i documenti sul coinvolgimento dei soldati originari del Punjab nella Prima Guerra Mondiale

Digitalizzata e disponibile online una collezione di documenti d'archivio riguardanti circa 320.000 soldati originari dello Stato indiano del Punjab che combatterono per l’esercito del Regno Unito durante la Prima Guerra Mondiale.

Grazie al lavoro di ricerca di un gruppo di storici britannici, una collezione di documenti d'archivio riguardanti circa 320.000 soldati originari dello Stato indiano del Punjab che combatterono per l’esercito del Regno Unito durante la Prima Guerra Mondiale è stata digitalizzata ed è ora accessibile online.

Fino ad oggi, le fonti documentali erano state accantonate per quasi 100 anni nei sotterranei del Museo Lahore, in Pakistan, senza mai essere consultate né valorizzate, la digitalizzazione e pubblicazione delle fonti online ha un valore particolarmente significativo, perché permette per la prima volta di ricostruire le vicende dei soldati del Punjab coinvolti nella Prima Guerra Mondiale nelle file dell’esercito britannico.

Alcuni cittadini inglesi originari del Punjab hanno già potuto consultare i nuovi record, scoprendo che i propri antenati furono coinvolti in diversi teatri di guerra, tra cui la Francia, il Medio Oriente, l’Africa e altri territori dell’India britannica.

Leggi la notizia completa sul sito di The Guardian.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/12/21 13:56:00 GMT+2 ultima modifica 2021-12-22T11:43:28+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina