I nuovi meccanismi di funzionamento dell'Indice Nazionale dei Domicili Digitali

Alessandro Mastromatteo in un approfondimento su Agenda Digitale illustra i nuovi meccanismi di funzionamento dell’l’Indice Nazionale dei domicili digitali a seguito del recente aggiornamento.

Su Agenda Digitale, un articolo a firma di Alessandro Mastromatteo illustra i nuovi meccanismi di funzionamento dell’INAD, l’Indice Nazionale dei domicili digitali, a seguito del recente aggiornamento delle linee guida operative della piattaforma.

Nell’introduzione si legge quanto segue: “Sono state aggiornate le regole operative per la realizzazione e il funzionamento dell’INAD – Indice dei Domicili digitali delle persone fisiche, dei professionisti e delle imprese non iscritti in albi o elenchi: con la pubblicazione, in Gazzetta Ufficiale n. 172 del 25 luglio 2022, di un apposito comunicato stampa, AgID ha informato circa l’adozione delle relative linee guida nella versione 2.0 datata 7 luglio 2022. Le integrazioni, rispetto alla previgente versione approvata con determina AgID n. 529/2021 del 15 settembre 2021, si sono rese necessarie in ragione di quanto disposto dall’articolo 27, comma 1, lett. a) e c) del decreto-legge 6 novembre 2021, n. 152, e cioè della maggiore interazione prevista tra INAD e ANPR, la quale contiene infatti anche i domicili digitali aggiornati delle persone fisiche”.

Continua a leggere l'articolo sul sito di Agenda Digitale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/09/21 17:57:00 GMT+2 ultima modifica 2022-09-22T10:08:02+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina