La gestione dei formati dei documenti informatici e delle firme digitali nel processo civile telematico

Iole Ferranti firma un articolo su Agenda Digitale che approfondisce il tema dei formati informatici nell'ambito del processo civile telematico, una normativa complessa che se non applicata correttamente potrebbe compromettere l'iter processuale.

Su Agenda Digitale è stato pubblicato l'articolo "Processo civile telematico, come gestire formato e firma dei documenti: le regole", a firma di Iole Ferranti.

Nell'introduzione si legge quanto segue: "I formati dei documenti informatici e la loro firma nell’ambito del processo civile telematico sono aspetti regolamentati da una normativa complessa, che è bene approfondire per evitare errori che potrebbero compromettere l’iter processuale. Analizziamo il framework normativo di riferimento per capire come gestire in pratica questi temi".

Di seguito l'indice degli argomenti trattati nell'approfondimento:

  • Le regole del Processo civile telematico.
  • Il formato dell’atto del Processo civile telematico.
  • Il formato dei documenti informatici allegati.
  • La firma digitale o firma elettronica qualificata nel Processo civile telematico.

Leggi la notizia completa sul sito di Agenda Digitale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/12/07 19:45:00 GMT+2 ultima modifica 2021-12-09T12:32:03+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina