L'Internet Archive promuove la costruzione un portale unificato per l'accesso a centinaia di archivi web sulla pandemia

L'Internet Archive, attraverso il servizio Archive-It, si fa promotore di una iniziativa di raccordo tra varie organizzazione coinvolte nel web archiving per raccogliere in un unico portale contenuti e risorse online sulla pandemia, tra cui anche riproduzioni digitali di materiali analogici.

Nel 2020, dopo lo scoppio della pandemia, il servizio Archive-It dell’Internet Archive ha lanciato una campagna a supporto di svariate organizzazioni, tra cui biblioteche, università, istituzioni pubbliche, associazioni e realtà private, impegnate in attività di web archiving volte a raccogliere e preservare nel tempo contenuti e risorse online, tra cui anche riproduzioni digitali di materiali analogici, dedicati all’emergenza sanitaria e sociale.

Alla campagna hanno aderito più di 200 organizzazioni, creando oltre 300 archivi web, che adesso, sempre su iniziativa di Archive-It, si sta cercando di rendere consultabili da un portale di accesso unificato.

Per la sua realizzazione, il servizio di Internet Archive potrà attingere ai fondi messi a disposizione con l’American Rescue Plan, pacchetto di incentivi per la ripresa economica che ammonta a 1,9 trilioni di dollari. Una volta online, il portale di accesso unificato all’archivio web sul COVID-19 permetterà di accedere a tutte le raccolte realizzate nel corso degli ultimi due anni, mettendo a disposizione anche dataset integrati e altri strumenti automatizzati riusabili per l’intrapresa di attività di analisi e ricerca sulla pandemia.

Leggi l'articolo completo sul blog dell'Internet Archive.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/28 00:50:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-28T16:06:38+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina