Un approfondimento sul ruolo dello standard aperto ODF in un ambiente di lavoro sempre più digitalizzato

L'approfondimento di Italo Vignoli sul sito di Agenda Digitale "ODF, questo sconosciuto: lo standard aperto per i documenti da ufficio spiegato bene" pone l'accento sul ruolo strategico svolto dallo standard Open Document Format in un ambiente lavorativo che è sempre più digitalizzato.

Sul sito di Agenda Digitale, Italo Vignoli, affronta il tema della produzione dei documenti da ufficio con una panoramica generale sugli open standard e sui due processi di standardizzazione dei formati: ODF e OOXML. 

"Il formato dei documenti  - si legge nell'abstract - è diventato un fattore determinante per l’interoperabilità e lo scambio trasparente dei contenuti all’interno di un ambiente di lavoro sempre più digitalizzato. Una panoramica sugli open standard e sui due processi di standardizzazione dei formati: ODF e OOXML."

Tra gli argomenti trattati:

  • Lo schema XML
  • Chi controlla il formato dei file controlla il mercato
  • ODF vs OOXML
  • I cinque elementi che distinguono uno standard aperto da uno proprietario.

Leggi l'articolo completo sul sito di Agenda Digitale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/06/09 13:26:51 GMT+2 ultima modifica 2022-06-09T13:26:51+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina