Fino al 30 giugno in consultazione pubblica la nuova versione di EAC

Pubblicata sul sito dell'EAC-CPF la bozza della versione aggiornata dello standard perché possa essere sottoposta a consultazione pubblica. La scadenza per i commenti sulle proposte di modifica è fissata per il 30 giugno 2021.

Il Technical Subcommittee per Encoded Archival Standards annuncia, sul sito web di EAC-CPF, il rilascio di una bozza della versione aggiornata dello standard per la revisione e il commento pubblico dell'Encoded Archival Context - Corporate, Persons, Families (EAC-CPF) 2.0. Per garantire il maggior contributo possibile dagli utenti EAC-CPF in tutto il mondo, il Subcommittee chiede commenti sulle modifiche proposte alla versione attuale, EAC-CPF 2010. 

Il processo di un'importante revisione per lo EAC-CPF è iniziato nel 2017, a seguito della fusione del 2015 dei Technical Subcommittee su EAD e EAC-CPF e del team di sviluppo dello schema in quelli sugli standard di archiviazione codificati (TS-EAS).

Questa importante revisione ha l'obiettivo di modernizzare lo schema in termini di:

  • semplificazione
  • allineamento con l'EAD ove necessaria
  • implementazione di funzionalità e di soluzioni su richiesta degli utenti
  • pulizia dei componenti inutilizzati.

La scadenza per i commenti sulle proposte di modifica è il 30 giugno 2021.

Leggi la notizia sul sito di EAC-CPF.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/06/18 09:40:00 GMT+2 ultima modifica 2021-06-18T08:49:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina