Mappe e foto storiche: online il Sanborn Maps Navigator

La Library Of Congress, per il progetto Sanborn Collection, ha promosso la realizzazione di uno strumento che, con l'integrazione di un’applicazione basata su soluzioni di machine learning, permette di estrapolare poco meno di un milione e mezzo di foto dalla collezione digitale Chronicling America: nasce il Sanborn Maps Navigator.

Nel 2017, la Library Of Congress pubblicò online la riproduzioni digitali delle 32.000 mappe contenute nella Sanborn Collection, realizzate a partire da fine ‘800 dalla Sanborn National Diagnostic per agevolare le società assicurative nella stima dei pericoli di incendio degli edifici localizzati nelle aree urbane di circa 12.000 città degli Stati Uniti.

Le mappe, disegnate su larga scala ed estremamente dettagliate, fornivano informazioni molto precise su aspetti come i nomi delle strade e le loro dimensioni, le posizioni e i confini delle abitazioni e delle altre tipologie di edifici, e altri particolari di particolare di fondamentale importanza.

Tra gli altri, i materiali con i quali erano stati costruiti gli edifici, raffigurati con colori diversi, la presenza di idranti, e quella di attività economiche e di altro genere che potessero aumentare i rischi di incendio. Di recente, grazie al lavoro di una ricercatrice, lo strumento è stato integrato con un’applicazione basata su soluzioni di machine learning che permette di estrapolare poco meno di un milione e mezzo di foto dalla collezione digitale Chronicling America, contenente oltre 16 milioni di pagine di quotidiani americani pubblicati nel passato. Le foto, e gli articoli di riferimento, riguardano vari luoghi ed edifici degli Stati Uniti, e descrivono la la funzione che avevano in passato o eventi che hanno ospitato, quali ad esempio cerimonie, incontri o manifestazioni. Il risultato di questo lavoro di integrazione consiste nel Samborn Maps Navigator, nuovo prototipo che offre un’esperienza di navigazione interattiva delle mappe, associando in automatico alle varie posizioni geografiche le foto scattate in passato in questi luoghi e successivamente pubblicate nei quotidiani a corredo di notizie ed articoli.

La mappa può essere navigata sia selezionando in autonomia i luoghi di interesse, sia in modalità casuale, tramite la funzione "Sorprendimi!".

Leggi la notizia sul sito della Library of Congress.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/02/03 13:30:00 GMT+1 ultima modifica 2021-02-04T10:46:44+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina