"Un futuro per il presente. Politiche, strategie, strumenti della conservazione digitale”

L'Istituto per i Beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna organizza a Bologna (sede Regione Emilia-Romagna - Fiera District) nelle giornate del 11 e 12 aprile 2011 il seminario di incontro e formazioneUn futuro per il presente. Politiche, strategie, strumenti della conservazione digitale.

L'iniziativa conclude un percorso di approfondimento, condiviso con la Sovrintendenza archivistica per l'Emilia-Romagna del Ministero per i Beni e le Attività Culturakli e l' Associazione Nazionale Archivistica Italia (ANAI), sui temi della conservazione digitale.

Costituirà inoltre occasione per presentare il primo anno di attività del ParER quale realtà operativa e funzionante per la conservazione dei documenti digitali della PA dell’Emilia-Romagna.

Durante i lavori, nell'ambito di apposite sessioni tematiche, saranno approfonditi e dibattuti alcuni aspetti speficici della dematerializzazione e della conservazione digitale. Tra questi, ad esempio,

  • le novità introdotte nel Codice dell'Amministrazione Digitale;
  • il responsabile della conservazione e i conservatori accreditati;
  • la rete dei poli archivistici regionali come modello per la conservazione digitale.

 

Nell’ambito della iniziativa sarà organizzato anche un workshop del TEAM Italy del progetto internazionale InterPARES, che presenterà alcuni casi di studio nazionali e internazionali sulla conservazione di specifiche tipologie documentali quali le e-mail e il registro di protocollo.

 

La partecipazione è libera e gratuita, ma per esigenze organizzative si richiede l'iscrizione.

 

AVVISO PER I PARTECIPANTI

Visto il grandissimo successo di iscrizioni al convegno "Un futuro per il presente", il cui numero ha già superato la capienza dell'auditorium a disposizione, abbiamo ottenuto di potere utilizzare due altre sale situate nel medesimo comprensorio del Fiera District.

Nelle due sale verranno ritrasmessi tutti gli interventi del convegno, utilizzando apparati di videoconferenza o di streaming video, e sarà presente un servizio di accoglienza. Il buffet e i coffee break saranno serviti sia nella sala principale che in una delle altre sale, fra loro molto vicine.

L'assegnazione alle sale non potrà inevitabilmente che seguire l'ordine della priorità di arrivo. Sarà allestita un'apposita cartellonistica per gli spostamenti, e sarà presente personale a disposizione per accompagnare i partecipanti alle altre sale.

In ogni caso, su questo sito sarà trasmesso in diretta lo streaming video dell'intero Convegno, i cui contributi saranno poi a disposizione nei giorni successivi.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2011/03/18 12:50:00 GMT+2 ultima modifica 2013-05-08T17:35:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina