Obiettivi, principi e cambimenti: un approfondimento sulla proposta di Regolamento europeo Data Act

Morena Ragone e Vincenzo Patruno con un approfondimento sul sito di Forum PA trattano gli obiettivi e i principi fondamentali del Data Act introdotto nella European Data Strategy e adottato lo scorso febbraio.

Sul sito di Forum PA, Morena Ragone e Vincenzo Patruno hanno presentato le principali caratteristiche e finalità del Data Act, proposta di Regolamento presentata dalla Commissione Europea a fine febbraio scorso con lo scopo di massimizzare il valore economico dei dati.

Nell'abstract dell'articolo si legge quanto segue: "Il cosiddetto “Data Act” – COM(2022)68 final, adottato lo scorso 23 febbraio, è un pezzo fondamentale della 'European Data Strategy' e riguarda l’introduzione di 'norme armonizzate per l’accesso equo ai dati e sul loro utilizzo'. Ecco gli obiettivi e i principi cardine di questa proposta di regolamento, che interessa tanto il settore pubblico, quanto il settore privato".

Nell'approfondimento, i due esperti esplodono i seguenti temi:

  1. Il contesto: la centralità dei dati nel settore pubblico e privato.
  2. Come sfruttare la potenzialità dei dati superando le “barriere”.
  3. Interoperabilità: la parola chiave per i dati nella PA.
  4. European Data Strategy: verso un mercato unico dei dati a livello europeo
  5. Data Act: ecco perché serve una “legge europea sui dati”.
  6. Gli obiettivi del Data Act.
  7. Data Act: quali sono i principi cardine.
  8. Conclusioni: quali prospettive apre il Data Act

Leggi l'articolo completo sul sito di Forum PA.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/14 09:10:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-14T16:54:29+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina